Ritratto del Dott. Stefano Maria Serini, titolare dello Studio Medico Serini, Viale Sondrio 2 a Milano, dermatologo a Milano

Unghia incarnita - Studio Medico Serini

Il Dott. Stefano Maria Serini è Medico Chirurgo, Specialista in Dermatologia e Venereologia

Il Dott. Serini è un dermatologo esperto nella chirurgia ungueale per la cura dell'unghia incarnita e il trattamento delle malattie e alterazioni delle unghie.

Riceve presso lo Studio Medico Serini, Viale Sondrio 2, Milano.

Fenolizzazione parziale

Unghia incarnita - Studio Medico Serini

Come si presenta un'unghia incarnita?

L'unghia incarnita (onicocriptosi) dipende da una crescita scorretta di una porzione di lamina ungueale che penetra in modo anomalo a livello della piega ungueale laterale e/o mediale, potendo causare:

  • rossore
  • gonfiore
  • dolore
  • granuloma da corpo estraneo
  • sovrainfezione batterica o fungina

Cause dell'unghia incarnita

Le cause più frequenti che possono portare ad onicocritposi sono:

  • taglio scorretto delle unghie
  • utilizzo di calzature non adeguate
  • piccoli traumi ripetuti (ad esempio a causa di attività fisica come corsa o camminata in montagna)
  • alterazioni morfologiche delle dita dei piedi
  • onicomicosi

E' sempre importante cercare di individuare e correggere le cause che hanno portato l'unghia ad incarnirsi, tuttavia spesso l'unghia può continuare a crescere in modo scorretto anche dopo che le cause siano state eliminate. In questi casi la soluzione consiste nella fenolizzazione parziale*.

*NOTA BENE: i risultati possono variare da Paziente a Paziente.

Come viene eseguito l'intervento di fenolizzazione?

La cura avviene in 4 fasi:

  1. Rimozione della parte di unghia che si incarnisce fino alla matrice
  2. Pulizia della piega ungueale e rimozione di eventuali granulomi
  3. Applicazione a livello della matrice di fenolo per alcuni minuti: il fenolo è un liquido che causa la distruzione permanente della parte della matrice che fa crescere la porzione di unghia che si incarnisce*.
  4. Guarigione dell'unghia: per qualche giorno ci possono essere dolore ed essudazione. In seguito in qualche mese avviene un rimodellamento della piega ungueale e il risultato definitivo è una lamina ungueale sana, di larghezza leggermente ridotta rispetto a prima, con un buon risultato estetico e senza dolore*.

Guarda il video dell'intervento (sconsigliato ai soggetti sensibili)

*NOTA BENE: i risultati possono variare da Paziente a Paziente.

Risultati

La percentuale di successo dell'intervento è molto alta:* in più del 90% dei casi l'unghia incarnita si risolve in modo definitivo e nei casi restanti l'intervento si può ripetere con ottima probabilità di successo definitivo*.

L'intervento per unghia incarnita è preceduto in genere da terapia medica, che riduce le complicanze e rende più confortevole l'intervento di fenolizzazione parziale.

unghia incarnita

Unghia incarnita: prima e dopo intervento di fenolizzazione parziale.*

*NOTA BENE: i risultati possono variare da Paziente a Paziente.

Torna alla home page - dermatologo Milano

*NOTA BENE: terapie e risultati descritti possono variare da Paziente a Paziente

E' possibile concordare visite urgenti ed eventuali visite a domicilio